Vini della Basilicata

Benvenuti nella meravigliosa regione della Basilicata, un gioiello nascosto nel sud dell’Italia, ricco di storia, tradizioni e un patrimonio enologico unico. Se sei un appassionato di vino o semplicemente un curioso, la Basilicata offre un’esperienza vitivinicola indimenticabile.

La regione è caratterizzata da una grande varietà di vitigni autoctoni che conferiscono ai suoi vini un sapore distintivo e un carattere unico. Tra i vitigni più rinomati vi sono l’Aglianico, il simbolo enologico della Basilicata, che produce vini rossi eleganti e complessi, ricchi di note di frutta rossa e spezie. Poi c’è il Malvasia Bianca, un vitigno bianco aromatico che dà origine a vini freschi e profumati, perfetti per accompagnare i piatti a base di pesce.

Non possiamo dimenticare il Moscato di Trani, un vitigno dolce che produce vini dal profumo avvolgente e dal gusto irresistibile. La regione ospita anche il Primitivo, noto per i suoi vini rossi corposi e intensi, e il Greco Nero, che regala vini rossi leggeri e fruttati.

Le tradizioni vitivinicole della Basilicata affondano le radici nell’antichità. Qui, l’arte della viticoltura è stata tramandata di generazione in generazione, creando un legame profondo tra la gente e la terra. I viticoltori locali dedicano tempo ed energie per preservare le tecniche di produzione tradizionali, combinandole con l’innovazione moderna.

La produzione dei vini basilicatesi è un processo meticoloso, che inizia con una cura attenta dei vigneti. I terreni vulcanici e argillosi della regione, insieme al clima mediterraneo, contribuiscono a creare condizioni ideali per la coltivazione delle uve. I vigneti sono coltivati manualmente e i grappoli vengono selezionati con cura durante la vendemmia.

La lavorazione delle uve avviene nelle moderne cantine, dove la tecnologia si unisce alla tradizione per ottenere vini di alta qualità. Le uve vengono pigiate e fermentate lentamente per estrarre tutti gli aromi e i sapori unici. La maturazione avviene in botti di rovere, conferendo ai vini struttura e complessità.

Ma la storia enologica della Basilicata non si limita solo alla produzione di vino. La regione è ricca di leggende e storie affascinanti. Si narra che il famoso vino Aglianico abbia origini antiche, risalenti addirittura all’epoca dei Greci e dei Romani. La leggenda vuole che il filosofo greco Pitagora, durante il suo esilio in Basilicata, abbia portato con sé i primi vitigni di Aglianico.

Ora che hai scoperto l’incantevole mondo del vino basilicatese, non puoi perderti l’opportunità di acquistare i migliori vini della regione sul negozio online Baccoperbacco enoteca. Con un’ampia selezione di etichette provenienti dalle migliori cantine locali, Baccoperbacco enoteca offre offerte sempre competitive e un rapporto qualità-prezzo imbattibile.

Esplora i sapori e i profumi autentici dei vini basilicatesi, lasciati trasportare dalla storia millenaria che si cela in ogni sorso. Acquista ora sul negozio online Baccoperbacco enoteca e regalati un’esperienza enologica indimenticabile.

Visualizzazione di 3 risultati

Aglianico del Vulture DOC Kamai 2018 San Martino

34,00 

Aglianico del Vulture DOC Arberesko 2021 San Martino

20,90 

Aglianico del Vulture DOC Siir 2021 San Martino

16,80